Come ottimizzare i propri articoli per i motori di ricerca

Se hai un blog, è probabile che tu capisca già l’importanza del business blogging. Ma sai come ottimizzare i tuoi post del blog per renderli più adatti ai motori di ricerca? La verità è che molti blogger non riescono a sfruttare l’enorme potenziale di marketing dei loro blog. Infatti, uno studio recente di blogger.com mostra che, sebbene circa il 60% delle aziende abbia dei blog, il 65% di questi proprietari di blog non si sono nemmeno aggiornati nell’ultimo anno! Fornendo contenuti freschi e pertinenti ed eseguendo l’ottimizzazione di base dei post dei blog, puoi approfittare dei numerosi vantaggi offerti dai blog. Qui ci sono sei semplici consigli di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) per aiutare a far notare il tuo blog.

Scegliere una parola chiave adatta

Utilizzare parole chiave di ricerca è essenziale per l’ottimizzazione della pagina. È probabile che tu includa naturalmente parole chiave senza rendersene conto semplicemente fornendo contenuti preziosi su un argomento. Tuttavia, ci sono una varietà di strumenti e tecniche per trovare le parole chiave correlate rilevanti per il tuo post sul blog che potresti non aver considerato. Google Adwords Keyword Tool e semrush.com offrono entrambi grandi strumenti che ti permettono di trovare parole chiave relative al tuo argomento e anche spiare la tua concorrenza per vedere quali parole e frasi che stanno prendendo di mira per portare traffico ai loro siti.

Utilizzare le parole chiave in tutto il tuo post

Una volta che hai preso di mira un paio di preziose parole chiave rilevanti, è importante posizionarle dove avranno il maggior impatto per gli esseri umani e motori di ricerca che indicizzano il tuo contenuto. Cerca di includerle nei seguenti posti:
  • Titolo
  • Voci e sottovoci
  • Frase introduttiva
  • Paragrafo conclusivo
  • Anchor del testo (testo che si collega ad altre pagine correlate sul tuo sito)
  • Tags titolo e meta descrizioni

Ottimizzare le immagini

Ogni volta che carichi una foto sul tuo blog, assicurati di includere parole chiave nel nome del file e compila il campo di testo alternativo con una breve descrizione ricca di parole chiave della foto.

Utilizzare link interni ed esterni

Quando parli di un altro blogger o articolo nel tuo post sul blog, includi un link alle informazioni a cui stai facendo riferimento. Non solo è un buon galateo nel mondo del blogging, ma si può anche essere fortunati e ricevere un link indietro. Link di qualità sono un bene prezioso per qualsiasi sito che cerca di classificare più in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Utilizzare i social per pubblicizzare il blog

Come una piccola impresa, si può utilizzare Facebook, Twitter, Google+ o altri siti di social media per creare connessioni con i clienti potenziali e attuali. Perché non promuovere i contenuti del tuo blog su questi siti per una maggiore visibilità sul web? Programmi gratuiti come Hootsuite rendono facile pubblicare link al tuo ultimo post sul tuo blog su tutti i tuoi siti di social media con un paio di clic. Puoi anche pianificare i tuoi post in anticipo!